ALLEGATO B

PREAVVISO DI DISTACCO DALLA RETE IDRICA PER MOROSITA’

Risultati immagini per preavviso distacco acqua

Premesso Che:

  • quasta azienda eroga l’acqua potabile Ai Cittadini di Lamezia Terme Che ne Fanno richiesta i Titoli, quindi, usufruiscono di un servizio commerciale, Dando Luogo ad un vero e proprio Contratto di somministrazione;
  • in virtù di racconto rapporto, l’azienda esegue la Prestazione di fornitura di acqua potabile e l’utente usufruisce del servizio di Che E Tenuto al pagamento Ai Costi Stabiliti ambrogetta vigenti TARIFFE;
  • Il codice civile all’art. 1565 Prevede espressamente l’ipotesi della sospensione della somministrazione, specificando che “se la parte Che ha diritto alla somministrazione E inadempiente e l’inadempimento e Di lieve Entità, il somministrante non PUÒ sospendere l’Esecuzione del Contratto senza osare un congruo preavviso”;
  • la sospensione della fornitura idrica resta legittima Fino a quando l’utente non provvede al pagamento delle somme dovute in virtù del Principio sancito nell’articolo 1460 del codice civile; ESSA pertanto costituisce Una Reazione all’inadempienza dell’Utente al bene Danni di EVITARE Economici e finanziari all’azienda;
  • in maniera analoga DISPONE Il Punto 8,4,5, del DPCM del 4 marzo 1996, recante “Disposizioni in materia di Risorse Idriche, sancendo che” il Gestore del servizio idrico, previa diffida a norma di legge, sospende l’Erogazione, in Caso di morosità dell’Utente e la riprende Entro dovuto giorni lavorativi dal pagamento ovvero un Seguito di Intervento dell’autorità Competente “;
  • lo Stesso Regolamento Idrico Comunale all’art.21 Prevede in Funzione di Funzione di funzione caso di morosità la sospensione della fornitura, previo Avviso all’utente;
  • la sospensione dell’erogazione costituisce pertanto “Atto dovuto” al bene di procedere al Recupero del credito per l’inadempienza, ma Soprattutto per EVITARE il protrarsi di Danni Economici e finanziari per l’azienda, il Che inevitabilmente incidono Sulla Qualità del servizio;
  • l’Avvio di un’eventuale Procedura di Recupero coattivo non preclude la possibilita di effettuare il distacco degli Utenti morosi;
  • nel Caso in cui l’utente si trovi in ​​disagiate Condizioni Economiche ha la possibilita di CHIEDERE all’azienda la rateizzazione dei pagamenti, Cosi Come Previsto dal vigente Regolamento in materia;

VISTO

L’articolo 21 del vigente Regolamento Idrico, approvato dal Consiglio Comunale di Lamezia Terme, con delibera n. 12 del 27/06/2011;

INVITA

TUTTI GLI Utenti morosi, un Voler regolarizzare la propria Posizione relativa al pagamento dei Consumi arretrati, riguardanti la fornitura idrica;

Avvisa

Gli Utenti Che, decorsi inutilmente i termini di preavviso Previsti dal Regolamento Idrico Comunale senza Avere ottenuto la regolarizzazione, Gli Uffici dell’Azienda procederanno al distacco Dalla Rete idrica degli Utenti morosi.

 

Lamezia Terme 01/02/2016

Per la LAMEZIA MULTISERVIZI SPA

                                                      Il presidente Dott. Giuseppe Costanzo