Rifiuti: ancora pesanti difficoltà nella raccolta

Rifiuti: ancora pesanti difficoltà nella raccolta
Palazzo

Stanno proseguendo, come previsto, le difficoltà nella raccolta e smaltimento dei rifiuti. Il pesante rallentamento delle operazioni di scarico dei nostri mezzi presso l’impianto di selezione della Daneco situato nell’area industriale sta comportando gravi ripercussioni sul normale servizio di prelievo non solo nella città di Lamezia Terme ma anche in tutti i Comuni da noi serviti: Amantea, Girifalco, Curinga, Maida, San Pietro a Maida, Cortale, Marcellinara, Miglierina, Falerna, Platania, San Mango d’Aquino e Martirano. L’indisponibilità dei mezzi utilizzati per la raccolta dei rifiuti non consente di assicurare la normale attività, visti i lunghi tempi d’attesa presso l’impianto, dove rimangono saturi e praticamente bloccati in considerazione del fatto che la Daneco sta autorizzando lo scarico solo di una parte molto limitata di rifiuti provenienti oltre che dal lametino anche da altre aree territoriali calabresi. La Multiservizi è impegnata, al massimo delle sue capacità, per assicurare il miglior servizio possibile in questa condizioni di emergenza ed invita i cittadini al rispetto dell’ordinanza comunale che impone di conferire i rifiuti presso i cassonetti stradali esclusivamente dalle ore 18 alle 24. La preziosa collaborazione degli utenti consentirà, in primo luogo, un maggiore decoro cittadino ed eviterà ulteriori difficoltà nell’espletamento del servizio di prelievo.