M’illumino di meno 2011

M’illumino di meno 2011

In occasione della giornata nazionale del risparmio energetico, venerdì 18 febbraio, anche il Comune di Lamezia Terme aderirà alla manifestazione nazionale <<M’Illumino di meno>> ideata e organizzata anche quest’anno dalla trasmissione radiofonica di Radio 2 <<Caterpillar>>. L’Amministrazione comunale lametina è l’unica delle grandi città calabresi che ha aderito. <<Caterpillar>>, che ha voluto promuovere un’edizione speciale in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia, invita tutti i cittadini a cercare, contestualmente agli spegnimenti pubblici, accensioni originali di luci pulite a tema tricolore: turbine, lanterne, led o biciclette che alimentino tricolori luminosi su tutto il territorio nazionale. Spegnere lo spreco e accendere una scenografia tricolore con luci rosse, bianche e verdi nelle piazze spente di tutta Italia, per testimoniare la necessità di una gestione più <<illuminata>> del nostro futuro. Dal primo luglio 2009 la Lamezia Multiservizi gestisce per conto del comune di Lamezia Terme la sola manutenzione degli impianti di pubblica illuminazione e degli impianti semaforici e da quella data è costantemente impegnata nel mettere in atto tutte le iniziative più utili a conseguire un risparmio energetico. Per questa ragione nei primi mesi di attività ha già provveduto alla sostituzione di ben 1.730 lampade (lampade a sodio ad alta pressione, a vapore di mercurio, a ioduri metallici o a incandescenza). Tornando all’iniziativa pubblica ecco il programma che l’Amministrazione comunale, in collaborazione con la Lamezia Multiservizi, ha previsto per il 18 febbraio: dalle ore 18.00 alle ore 19.00 ci sarà  lo spegnimento totale della pubblica illuminazione sui corsi Numistrano e Nicotera; per l’intera giornata non saranno illuminati il Castello Normanno, il Bastione di Malta e il monumento di Federico II; dalle ore 18 alle 19 ci sarà l’abbassamento di potenza elettrica in Piazza Italia e Piazza Diaz. Alle 17,45 è previsto il ritrovo di tutte le scuole e dei cittadini partecipanti all’iniziativa in piazza Ardito per la fiaccolata tricolore su corso Nicotera. Verranno distribuite fiaccole tricolori, le lampadine a risparmio energetico e il decalogo <<M’illumino di meno>>.