Differenziata porta a porta:incontro pubblico a Capizzaglie

Differenziata porta a porta:incontro pubblico a Capizzaglie
Tubi-perdita-dacqua

Si è regolarmente svolto presso il salone della Parrocchia San Giovanni Calabria, in via Reillo, l’incontro pubblico con i cittadini promosso dalla Lamezia Multiservizi in vista della nuova espansione del servizio di raccolta differenziata porta a porta. L’occasione è stata utile per avviare una prima fase diretta di informazione sulla nuova metodologia di raccolta che interesserà a breve 2300 residenti in un comporto urbano – quello adiacente all’Ospedale civile – caratterizzato da una rilevante presenza di edilizia residenziale.  Nel corso dell’incontro sono stati illustrati gli evidenti vantaggi derivanti dall’espletamento del servizio e la necessità della massima collaborazione degli utenti nel corretto conferimento dei rifiuti e che, una volta a regime la raccolta domiciliare, porterà alla graduale riduzione dei tradizionali cassonetti stradali. All’iniziativa, che ha fatto registrare una buona partecipazione di cittadini, hanno preso parte ( foto) il presidente del CdA della Lamezia Multiservizi, Fernando Miletta, il responsabile delle comunicazioni per il servizio di differenziata domiciliare, Massimiliano Merante Caparrotta nonché il presidente dell’associazione “Quartiere Capizzaglie“, Oscar Branca. Quest’ultimo, in particolare, ha sottolineato l’importanza dell’avvio del nuovo servizio ai fini del rispetto dell’ambiente e della derivante e conseguente riqualificazione urbana dell’intera area territoriale auspicando, nel contempo, che entro breve la raccolta differenziata porta a porta possa essere estesa al resto della città.