Avviati gli interventi di pulizia sul litorale

Avviati gli interventi di pulizia sul litorale
All. 2 - Autocertificazione ex DPR 445-2000

 

Sono iniziati gli interventi di pulizia della spiaggia in preparazione della stagione estiva 2012, predisposti dall’Amministrazione comunale di Lamezia Terme e eseguiti dalla Multiservizi. Le operazioni dovranno essere ultimate entro il mese di maggio al fine di rendere fruibile la spiaggia già i primi giorni di giugno. La pulizia generale riguarderà per il mese di maggio i seguenti interventi: l’eliminazione di canne e parti legnose depositatesi nel periodo invernale, raccolti con mezzi meccanici posti temporaneamente in cumuli lungo il tratto di arenile da pulire; la raccolta, trasporto e conferimento in impianti di trattamento e/o smaltimento  dei rifiuti con modalità separate per tipologia (ingombranti e/o rifiuti solidi urbani); una pulizia finale con uso di rastrelliera a pettine. Oltre alla pulizia generale in lunghezza e larghezza mediante l’utilizzazione di mezzi idonei, nonché un uniforme livellamento dell’arenile, è stato previsto il posizionamento di passerelle di avvicinamento per portatori di Handicap, docce, aree pic-nic, sistemazione dei cestini porta rifiuti; il livellamento delle stradine di collegamento; la messa in opera di segnali monitori secondo le prescrizioni impartite dalle ordinanze emesse dalla Capitaneria di Porto e dalle ordinanze emesse per divieto di balneazione di cui al Dpr 470/82; la pulizia della pineta  antistante il litorale; la pulizia giornaliera di tutte le aree non occupate dagli stabilimenti balneari; il servizio settimanale di pulizia con l’ausilio di macchina pulisci spiaggia; la rimozione dei materiali prodotti dalla pulizia generale della spiaggia e della pineta; l’eliminazione  dei rifiuti giornalieri, svuotamento cestini e cassonetti. Dal primo luglio e fino al mese di settembre sarà effettuata, sempre da parte della Lamezia Multiservizi, la pulizia quotidiana dei rifiuti solidi urbani prodotti dalla frequentazione delle spiagge di bagnanti e turisti. A tale scopo saranno posizionati  contenitori idonei per la raccolta separata dei rifiuti sull’arenile e lungo le strade di accesso alla spiaggia i relativi cassonetti di rifiuti. Un  appello affinché il grande sforzo che si sta facendo per la pulizia del litorale non venga vanificato da comportamenti scorretti è stato rivolto dall’assessore all’Ambiente del Comune di Lamezia Terme, Enzo Cittadino, che invita i cittadini, inoltre, ad un’attenta e vigile collaborazione al fine di contribuire al mantenimento della pulizia della spiaggia e garantirne così la sua completa  fruibilità.